Maisons du Monde. Un Matrimonio di tendenza!

MAISONS DU MONDE. UN MATRIMNIO DI TENDENZA!

Maisons du Monde e Matrimonio…

Sempre per la rubrica “come organizzare un matrimonio originale senza spendere un capitale, riusando il materiale comprato”, ho deciso questa volta di andare alla scoperta di Maisons Du Monde, catena di negozi francese specializzata in complementi d’arredo, mobili e accessori per la casa.

 

Il 15 marzo sono così partita alla volta del negozio più vicino a me, un viaggetto di 40 minuti e via!

Il negozio si snoda per arie tematiche, iniziando dai mobili più ingombranti, attraverso diversi ambienti allestiti, camere da letto, cucine e uffici. La sfida più interessante è stata quella di cogliere in ogni settore dei particolari oggetti che potessero essere utilizzati il giorno del matrimonio, per il tableau, per la realizzazione di un welcome corner o del photo booth. C’è da dire che tutti i complementi d’arredo sono adorabili, versatili e con un po’ di fantasia e di gusto possono essere personalizzati. Diverso discorso va fatto per gli accessori più piccoli, quelli che quando li vedi vorresti comprali tutti! Sono così particolari e colorati, che devono assolutamente essere utilizzati in piccole dosi, per non risultare ripetitivi o stucchevoli. Ma con un po’ d’occhio e un budget non troppo alto, si possono trovare dettagli da inserire in un contesto più minimal! Di cosa parlo? Sicuramente del fenicottero rosa alto 1m, della maxi scritta “Iconic” e delle ali bianche da appendere.

A metà percorso sono stati creati sei angoli con le tendenze intercettate per quest’anno dai designer francesi. La prima che ho incontrato è stata la tendenza Market Green, dove la fanno da padrone le piantine grasse accompagnate dal legno e dal metallo; a seguire c’è lo stile Golden Oasis, un tributo all’oro e ai colori caldi del deserto; poi troviamo il più romantico di tutti, lo stile Suzon, nuance tenui, motivi floreali e tanta primavera; l’allegro Sweet Tropical è il successivo, un tocco di sole con ananas, scimmiette e fenicotteri; lo stile marinaro cabane, caratterizzato dai toni del bianco e del blu e dai materiali naturali; ed infine lo stile Hacienda, che ci catapulta in Messico, con le sfumature della terra, delle pietre e un’infinita varietà di acchiappasogni e di motivi etnici! In ogni angolo è possibile trovare qualcosa da utilizzare il giorno delle nozze, che sia un piccolo cadeau per gli invitati o un centrotavola assolutamente anticonvenzionale e impressionante.

Proseguendo, si arriva al reparto cucina, dove per gli amanti di confettate, candy table e dolci e di tutti quei food corner che si vedono durante i matrimoni avranno l’imbarazzo della scelta. Vengono proposte moltissime mise en place, dai colori e dalle forme differenti. Le bomboniere potrebbero essere scelte tra le mille tazzine esposte, e lo stile vintage è presente anche nei più piccoli dettagli!

L’impressione finale che ho avuto è che sicuramente Maisons du Monde può offrire a chi sta per sposarsi un’ottima scelta di accessori in grado di personalizzare la location del matrimonio, seguendo le ultime tendenze e regalando un tocco di spensieratezza e di allegria ad ogni allestimento realizzato!

Non dimenticate gli altri miei TIPS…. MATRIMONIO IKEA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *