wedding stationery partecipazioni menù matrimonio

Cos’è la Wedding Stationery?

COSA È LA WEDDING STATIONERY?

Si sente sempre più spesso parlare di Wedding Stationery, in tv, nei programmi televisivi, sui social.

Ma cosa è effettivamente la Wedding Stationery?

Il termine Stationery in inglese significa Cartoleria, quindi ogni volta che sentite questa formula, si sta parlando sostanzialmente della Cartoleria del Matrimonio! Ebbene si! La Wedding Stationery è l’insieme di tutti gli elementi grafici, cartacei e non, che vanno a caratterizzare un matrimonio. Comprende quindi partecipazioni, libretti messa, menù, tableau, conetti per i confetti, tag per le bomboniere, ringraziamenti e tutto ciò che voi vorrete aggiungere. Il suo scopo è quello di comunicare informazioni utili agli invitati; è una sorta di filo diretto tra voi e loro, quindi deve rispondere a dei requisiti ben precisi!  

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI UNA BUONA WEDDING STATIONERY?

Abbiamo detto che la Wedding Stationery è un canale di comunicazione privilegiato con i vostri ospiti. Il primo requisito è quindi la chiarezza e la facilità di lettura. Tutti devono comprendere senza possibilità di errore ciò che state comunicando loro. Che si parli delle partecipazioni o del tableau, dei gusti dei confetti o del menù, le informazioni devono essere ben scritte e leggibili. Dovrà poi essere omogenea e coerente in tutte le sue parti! Il progetto della Wedding Stationery dovrà essere uno e i vari elementi dovranno essere accomunati dagli stessi colori e dagli stessi elementi grafici. Non scordiamoci poi che dovrà essere in linea con la location scelta e con gli allestimenti progettati per i diversi momenti del vostro matrimonio. Lo stile dovrà essere insomma armonico. Ed infine, personalizzate! La Wedding Stationery deve rappresentare voi e raccontare del vostro matrimonio. Dovrà quindi essere ideata e progettata sulla base dei vostri gusti e delle vostre esigenze!  

COME PERSONALIZZARE LA WEDDING STATIONERY?

La Wedding Stationery può essere personalizzata attraverso diversi elementi, anzi deve esserlo! Il primo strumentoa cui affidarsi è sicuramente la grafica. Font, palette colori ed elementi decorativi: questi tre elementi devono essere ideati e progettati ad hoc per il vostro matrimonio. Fondamentale è poi il tono: sceglietene uno in linea con la vostra personalità, per far capire agli ospiti che tipo di matrimonio sarà il vostro. Potrete scegliere diversi materiali con i quali lavorare e che potranno integrare e affiancare la carta: plexiglass, sughero, legno. Anche il testo può essere personalizzato: aggiungendo una citazione o un piccolo aneddoto, riportando un brano di una canzone o una poesia, vi farete ricordate dai vostri invitati! Tranne che per alcune cose, non ci sono regole fisse sui testi! Pensate anche alla forma. Ragionate sempre nelle tre dimensioni. Una buona fonte di ispirazione può essere la tecnica dell‘origami, da sviluppare nei vari elementi. Ed infine, i dettagli! Come sempre sono loro a fare la differenza. Che sia il logo con le iniziali, delle vostre foto, un nastro particolare o la ceralacca: se riproponete un dettaglio nei vari elementi della Wedding Stationery, il vostro stile sarà riconoscibile e verrà subito memorizzato!  

CHI REALIZZA LA WEDDING STATIONERY?

Per avere una buona Wedding Stationery potete rivolgervi a diverse figure professionali, a seconda di ciò che desiderate. Un grafico professionista o un artigiano potranno sicuramente ideare e progettare ogni elemento della vostra Wedding Stationery, curando nel dettaglio ogni fase. L’artigiano vi offrirà anche la realizzazione a mano e il montaggio, lì dove necessario, delle parti che compongono una partecipazione o un menù, ad esempio, l’aggiunta di un nastro o la lavorazione con la ceralacca. Per alcuni elementi potrete anche scegliere la stampa online. Attenzione però: ogni piccola modifica farà lievitare il prezzo! Se invece volete realizzare voi tutto quanto, mettetevi all’opera! Vi lascio solo due consigli, che potranno tornarvi utili per avere un buon risultato: affidatevi ad un’ottima tipografia e scegliete solo materiali di prima qualità!  

QUANDO STAMPARE LA WEDDING STATIONERY?

Ogni elemento ha ovviamente un suo momento per la stampa. Le partecipazioni, ad esempio, saranno le prime ad essere stampate, mentre i ringraziamenti saranno gli ultimi. Nel mezzo troviamo i libretti messa, i menù e il tableau. L’importante non è quando mandare in stampa i diversi elaborati, questo è facilmente intuibile. Non dovrete invece sbagliare le tempistiche dell’ideazione e del progetto. All’incirca 6-8 mesi del matrimonio affidatevi a qualcuno che sappia tradurre in oggetto le vostre idee. Avrete così tutto il tempo per modificare e perfezionare ogni dettaglio, in attesa di vedere tutto materialmente nelle vostre mani!  

QUANTO COSTA LA WEDDING STATIONERY?

Vi stupirò dicendovi che sarete voi a decidere quanto pagherete ogni elemento della Wedding Stationery. La complessità del vostro progetto, le vostre richieste, i materiali che sceglierete e gli elementi che vorrete inserire nella vostra Cartoleria del Matrimonio: tutto questo inciderà sul prezzo! Fatevi quindi preparare un preventivo di base per aver un’idea iniziale, che poi andrete a modificare a seconda del budget che avete destinato a questa spesa!  

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email